>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
fdffree99

L’omo-golpe dei cattolici da cabaret
Elisabetta Frezza
La “Humani Generis” di Pio XII: il Terzo Sillabo
Don Curzio Nitoglia
IO NON SONO CHARLIE
Don Curzio Nitoglia
Promemoria visivo per Charlie Hebdo
Roberto Dal Bosco
Apocalisse — Commento Al Capitolo XX (Seconda Parte)
Don Curzio Nitoglia
APOCALISSE 6°
Apocalisse — Commento Al Capitolo XX (Prima Parte)
Don Curzio Nitoglia
APOCALISSE 5° (1)
Apocalisse — Commento Al Capitolo XIX
Don Curzio Nitoglia
APOCALISSE 4°
Apocalisse — Commento Al Capitolo XIII
Don Curzio Nitoglia
APOCALISSE 3°
Apocalisse — Commento Al Capitolo XII
Don Curzio Nitoglia
APOCALISSE 2°

E se i fratelli Kouachi fossero vivi...?
maurizio blondet
I lettori fedeli sanno che il vostro cronista tende a leggere l’eccidio di Charlie Hebdo nel quadro di una serie di ritorsioni e vendette fra servizi, francesi, americani ed israeliani. Diventa così ogni giorno più probabile che i fratelli Kouachi non siano stati ammazzati, ma salvati dai servizi francesi. E che il povero Coulibaly sia servito come diversivo per rendere possibile il salvataggio, e quindi sacrificato. Stiamo ricostruendo un mosaico in cui ci mancano molte tessere.
Soldati americani a Mariupol: la prova (che i nostri media taceranno)
maurizio blondet
È in atto un pervadente, continuo Grande Spettacolo delle Illusioni per convincere noi spettatori delle varie «versioni ufficiali» che ci vengono propinate sui tragici eventi in corso: Charlie Hebdo, le decapitazioni del Califfato ai giapponesi, la «violenza» in Ucraina, i bombardamenti americani in Siria, tutti eventi mondiali artefatti, venduti con immagini fasulle ed un vocabolario accuratamente scelto.
L’euro: eravamo nella bara, ora Berlino ha inchiodato il coperchio
maurizio blondet
La Germania ci ha inchiodato doppiamente al marco (la «sua» moneta, che azzoppa la nostra industria) liberandosi da ogni responsabilità relativa e al comune destino europide. Ci ha inchiodato sopra il coperchio della bara definitivamente, alla sovranità monetaria tedesca, senza via d’uscita. Possiamo fare default ma solo in catastrofe e con infinite miserie, con una lira che sarà in caduta libera e inarrestabile.
Salvate il soldato Mogherini (forse lo farà Tsipras...)
maurizio blondet
Siamo davanti alla ricaduta nella sindrome psichiatrica polacca, storicamente ricorrente, di poter sfidare militarmente Mosca. Sindrome suicida, nella storia. Che poi la potenza americana sia pronta a contrastare un vero esercito condotto da sagaci strateghi, è ancora da dimostrare. Denunciamo l’esautoramento della Mogherini, che sta effettivamente tentando di calmare la tensione con Mosca, visto che la nostra sinistra è da sempre incapace di identificare il «nemico», affondata com’è nella nullità da provincialismo e settarismo. Prendano almeno esempio dai greci.
Il Pentagono combatte i terroristi. Addestrandoli.
maurizio blondet
L’attentato di Parigi consente di ritentare l’abbattimento di Assad. La mobilitazione (perfino la Nuova Zelanda) in questa nuova, esaltante fase della «lotta al terrorismo islamico» con contingenti militari è ormai paragonabile ad un’offensiva totale, con Israele a fianco. La terza guerra mondiale sarà molto diversa da qualunque altra che il mondo abbia visto.
Tutto si fa per la libertà d’espressione in Occidente
maurizio blondet
Deputati e politici dell’IMP fanno a nobile gara per esigere il Patriot Act francese, che controllerà i pensieri e in nome della maggior libertà occidentale, quella di bestemmiare. «Bisogna identificare e ‘trattare’ i francesi che non sono Charlie», ossia i 61 milioni che non sono andati alla manifestazione dei 3 milioni voluta dal regime Hollande-Merkel-Bruxelles. Colpo alla nuca, o semplice ricovero psichiatrico? Sembra proprio che la guerra per la libertà d’espressione abbia dato la stura alla più libera espressione d’odio, mi pregio di precisare, di tipo omicida.
Quante cose avete fatto in una settimana, italioti
maurizio blondet
Quante cose decisive e di lunga durata avete scelto in una sola settimana. Quanto del vostro futuro avete impegnato, tramite i vostri rappresentanti. Tutto fatto ormai. Siete diventati adulti, italioti, francesi, europidi. Non avete bisogno cassandre che vi prevedano rovine, di complottisti che vi dicono i retroscena non sapete che farvi. Siete nella democrazia.






Europa
La camminata degli stronzi globali
Roberto Dal Bosco
A beneficiare dello shock è sempre il potere costituito, attorno al quale si schiera la commozione popolare, come abbiamo visto grazie a questa photo-opportuniy oscenamente caotica e ipocrita, questa volta totalmente “mondiale”. Tutti per il blasfemo Charlie. Ad uscire rafforzate sono le...
Tutto secondo copione. Con qualche risposta
maurizio blondet
Forse stiamo assistendo ad una serie di vendette e ritorsioni fra servizi? Atti di una guerra ben lontani dalla versione limpida e chiara passata dai media. Qui entriamo nell’ambiguissima, inconfessabile «grande opera» delle polizie e dei servizi, francesi in primo luogo, ma non solo. Per di...
Cattolicesimo
Sri Lanka, viaggio papale all’inferno
Roberto Dal Bosco
La Chiesa, in Sri Lanka, perde un altro pezzo. E forse non ne rimane più niente: rimane la shunyata, il nulla a cui aspira il credo buddista. Perché è in questo Paese insanguinato, e percorso da più di un secolo da efferate pulsioni anticristiane, che è andato a farsi un giro Bergoglio parlando di grazia interreligiosa, mentre le dimenticanze di questa gita pontificale sono innumerevoli e delle più gravi essendo la persecuzione dei cattolici cingalesi da parte dei buddisti un fenomeno continuo e cruento. Parliamo dei martiri di quelle terre, esempi di cui questa Chiesa avrebbe disperato bisogno, che mal si conciliano con la nuova religione.
Tecnica del golpe argentino
maurizio blondet
Nella mutazione della Chiesa di questi decenni è all’opera una cospirazione lucida, deliberata e mantenuta per generazioni. Ma anno dopo anno, allo stesso modo naturale e organico con cui i piccoli polipi costruiscono la barriera corallina, la fede stava ricostruendo la Chiesa e la barriera corallina dello spirito, devastata dall’inquinamento modernista, riprendeva pian piano gli splendidi colori. I congiurati hanno visto il pericolo finale che si configurava. In questa chiave si possono spiegare gli «atti strani» di Bergoglio come completamento, lucido e ben pianificato, della strategia di questi attentatori.
Politica Interna
Per il Quirinale, faccio un nome onorato
maurizio blondet
Questa nazione non è capace di attrarre a sé che mezze cartucce, delinquenti di mezza tacca, smidollati che si piegano e piagnucolano alla prima avversità, debosciati senza dignità né carattere. Allora dico a voi: prima di precipitare per sempre nel cesso della storia a cui vi siete diretti...
Le «riforme» da fare, e che Chihuahua non fa
maurizio blondet
Ancora qualche esempio per capire il motivo vero e radicale per cui la corruzione divora oggi ogni aspetto della Pubblica Amministrazione, infestando tutto come i pidocchi sulla testa di zingari romeni da accogliere. Visto che tutti i ceti rivoluzionari, una volta accomodatisi al potere,...
Russia
Rai3 ha spiegato come soffrono i russi sotto Putin: sono finite le Audi
maurizio blondet
Putin fa lavorare gli statali durante le vacanze! Altro che torture della CIA! Queste sì che sono atrocità! Cari stipendiati funzionari de’ sinistra, partecipate pure alla demonizzazione del...
Credevano di sparare a Putin. Erano i nostri genitali
maurizio blondet
Berlino e Bruxelles stanno pensando, mettendo al massimo sforzo i neuroni disponibili, a fornitori alternativi con cui alimentare un po’ di più il Corridoio Sud. Cerca che ti cerca... E mentre...
Scienze
Il colesterolo è utile. La statina no.
maurizio blondet
È comprovato che livelli troppo bassi di colesterolo sono dannosi: bassi livelli paiono collegati all’invecchiamento precoce e all’insorgere del cancro. Il colesterolo è, semplicemente, necessario alla vita. Ma anche in questo campo, la scienza americanoide, con la potenza di Big Pharma e...
Verso la fine della libertà di cura e di ricerca scientifica
Giuseppe Di Bella
Costume & Società
Roma Capitale, Stato del Chihuahua
maurizio blondet
Quante cose adesso si capiscono: l’accoglienza, le braccia aperte «ai nomadi», persino le «aree verdi»... Quanta bontà, quanta socialità, apertura e solidarietà... una miniera d’oro per la «cupola» di Roma, mentre a noi dicevano che siamo egoisti e razzisti. Ed ad altri immani merdai...
Gli Orchi di Albione. E d’Italia
Roberto Dal Bosco
In Italia come a Bruxelles, a Londra come ad Hollywood, tutte le inchieste vengono insabbiate, i giudici rimossi e bollati come pazzi, le prove spariscono, i mostri vengono scagionati o financo liberati, anche quando sono già sotto chiave. SIamo di fronte ad una realtà occulta ed invincibile,...
Altre Religioni
I moderni bracieri di Moloch
Nicolas Burbaki
Ecco la Mecca in mano ai wahabiti. Per fortuna il Vaticano è diverso...
maurizio blondet
Dopo il Concilio e da quando in Vaticano s’è insediata la nota Junta sudamericana – che fatte le debite proporzioni è come i wahabiti – la modernizzazione ha accellerato a marce forzate. Il nostro risultato si avvicina all’esperienza di pellegrinaggio nella Mecca-Disneyland: anche il...
Opinioni
Qualche notizia sfuggita, al profumo di false flag
maurizio blondet
Come già sappiamo, la gestione della percezione non sta dominando soltanto le masse beote e superflue, ma anche la dirigenza politica si nutre di questa rozza narrativa ormai mondiale destinata alle masse, ed aderisce alle menzogne che produce in modo totale, senza sfumature. La macchina delle...
Il principe Andrea, tra orge pedofile e «grande gioco»
Roberto Dal Bosco
Lo scandalo pedofilo scoppiato attorno al Principe può essere il particolare scandalistico di un quadro più ampio, che coinvolge un personaggio non di secondo piano, che agisce come testa di ponte degli affari della Corona in Asia, dove è noto gli affari sporchi generano frizioni geopolitiche...
Ebraismo
La festa dei Rotschild. Kubrick non ha inventato niente
maurizio blondet
Ogni tanto risaltano fuori vecchie foto di una festa in costume che Marie-Helène de Rotschild tenne nel dicembre 1972 allo Chateau de Ferrières, e non finiscono mai di affascinare. Uno sguardo su un mondo dove la perversione, usata come rivolta contro la natura e contro Dio, si coniuga e...
Il genocidio di Mamilla
maurizio blondet
La strage genocida di Mamilla – precedente di tanti Sabra e Shatila, di bombardamenti sugli inermi di Gaza, di genocidio degli armeni, di sterminio dei kulaki ucraini – è stata sepolta nel silenzio, a cura di coloro che Shamir chiama «i padroni del discorso». Ma di quegli ignoti sepolti,...
Economia
Idioti vs Lungimiranti
maurizio blondet
L’instaurazione dello stato di diritto per Pechino è una sfida enorme, ed una rivoluzione culturale da togliere il fiato. Ma le ambizioni cinesi sono immense. Dal canto loro, USA ed UE, per...
L’Italia in attesa di tsunami. Senza difesa
maurizio blondet
Salvare l’euro fino all’ultimo italiano (o greco o francese) è il solo scopo di quelli che l’euro l’hanno creato nei loro felpati salotti, nell’ombra. Mentre Berlino ventila la punizione...
Americhe
Il terminale trionfo della Demokràzia. In USA e in Italia
maurizio blondet
Crassa ignoranza, superficialità, irresponsabilità è dunque il miscuglio demente che guida la politica estera della superpotenza contro Mosca, che sta provocando il discreto ma fermo affiancamento di Pechino. Questa è la questa demokràzia al suo meglio, nel suo perfetto stato terminale di...
The Ugly American, The Ugly Jew
maurizio blondet
Ecco il nome dell’ultima ideologia totale: il cattivismo americano. Faremmo bene a svegliarci in tempo; The Ugly American ha cominciato a scatenarsi anche qui, ha abbandonato ogni freno inibitorio con cui prima, in qualche modo, si conteneva davanti agli europei. La radice, tra i due Paesi...
Pedagogia
Può la bellezza salvare il mondo?
Elide Cabassi
A scuola di perdizione
Elisabetta Frezza
Medioriente
E bravo Erdogan, che non va in guerra
maurizio blondet
Si sa, l’intervento umanitario non è mai stato nelle corde dei turchi. Erdogan si starà domandando cosa c’è da guadagnare per Ankara davanti alla pressione dell’infaticabile Kerry, che vorrebbe spingerlo nell’ennesima guerra per Sion, nel grande tritacarne, il caos irrazionale al fondo...
Da Teheran, con ottimismo. Metafisico.
maurizio blondet
Ormai, il sistema di potere vigente in USA, e dunque in Occidente, autore del caos in corso, nascosto dietro trame sempre più inverosimili, può essere descritto solo con le parole della Apocalisse di San Giovanni. Non si tratta nemmeno del potere della Lobby Ebraica, gli agenti della storia. Quel...
Storia
Dove Adolf vinse. E dove perse
maurizio blondet
Si sa: le iniziative hitleriane – a differenza delle Rooseveltiane, disastrose – sono ignorate quando non criminalizzate, anche se ebbero un successo stupefacente, sia economico che sociale. Ma al contrario di quelle USA conobbero un enorme fallimento politico. Come i «successi»...
Re Juan Carlos ed il giudizio della storia
Luciano Garofoli
prova
World News:
Suggeriamo :
Nuova lettera (1° dicembre):
Ecco cos’è il vero cattolicesimo
Gentili lettori, pubblichiamo questa lettera mettendo da parte la nostra piccola soddisfazione nel leggere che il nostro lavoro continua ad essere utile per le anime di qualche lettore.
La partita della noia
Se ha avuto un merito la partita bergogliana è stata quella di averci dato un fulgido esempio di cosa sia la Noia, il tedio, il vuoto, il patetico. Il
Per la libertà
Spettabile redazione, apprendo quasi per caso, che la Lega Nord promuove la raccolta di firme per alcuni referendum abrogativi.
Lettera a mia figlia
Gentilissima redazione, Domenica 13 u.s. si è tenuto a Terni, presso il museo diocesano, un incontro, organizzato dalla locale sezione della Manif pour tous, dal titolo «Si potrà ancora dire...

NUOVI LIBRI EFFEDIEFFE:

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità Podere Piscino - Proceno (VT) - Tel. 0763-710069